Archivio di Stato di Macerata

Per richiesta di informazioni riguardo ai nostri servizi cliccare sul pulsante rosso

Si comunica che, ai sensi del D.L. 23 luglio 2021, n. 105, recante “Misure urgenti per fronteggiare l’emergenza epidemiologica da COVID-19 e per l’esercizio in sicurezza di attività sociali ed economiche”, a partire dal 6 agosto 2021 l’accesso all’Archivio di Stato di Macerata e alla dipendente Sezione di Camerino sarà consentito unicamente agli utenti in possesso di certificazione verde COVID-19, il cosiddetto GREEN PASS, in corso di validità, che attesti una delle seguenti condizioni:

  • aver fatto la vaccinazione anti COVID-19
  • essere negativi al test molecolare o antigenico rapido nelle ultime 48 ore;
  • essere guariti dal COVID-19 negli ultimi sei mesi.

Il certificato dovrà essere obbligatoriamente esibito al personale preposto, possibilmente in formato cartaceo.

Le informazioni sulla procedura da seguire per ottenere il GREEN PASS sono disponibili sul sito www.dgc.gov.it.

Le sale di studio continueranno ad essere accessibili esclusivamente previa prenotazione secondo le consuete modalità, dal lunedì al venerdì, dalle ore 8.30 alle ore 13.30.

Continuerà ad essere obbligatorio l’uso della mascherina per tutto il tempo di permanenza all’interno degli Istituti.

ACCESSO ESCLUSIVAMENTE SU PRENOTAZIONE

In ottemperanza a quanto disposto dal Decreto Legge 22 aprile 2021, n. 52, le  sale di studio dell’Archivio di Stato di Macerata e della Sezione di Archivio di Stato di Camerino osservano il seguente orario di apertura al pubblico: lunedì-venerdì, dalle ore 8.30 alle ore 13.30

Si può accedere agli istituti esclusivamente su prenotazione della visita e del materiale archivistico. Per accedere agli Istituti è inoltre obbligatorio indossare una mascherina chirurgica o una maschera di protezione (FFP2 e FFP3, esclusivamente senza valvola).

MODALITA ‘DI PRENOTAZIONE: la richiesta di prenotazione deve essere presentata esclusivamente tramite mail all’indirizzo as-mc@beniculturali.it (as-mc.camerino@beniculturali.it per la Sezione di Camerino), riportando obbligatoriamente le seguenti informazioni:

  • dati anagrafici del richiedente;
  • recapito telefonico; 
  • argomento della ricerca (specificare inoltre se la ricerca ha finalità storica o amministrativa);
  • segnatura archivistica delle unità di conservazione (max n. 3). Non saranno effettuate ulteriori prese rispetto al materiale prenotato.

Il personale preposto provvederà a ricontattare l’utente per concordare una data, sulla base della disponibilità delle postazioni.

Esclusivamente per le ricerche per motivi amministrativi è possibile richiedere un maggior numero di pezzi archivistici rispetto ai 3 stabiliti dal Regolamento temporaneo della sala di studio, in virtù della natura stessa della ricerca, generalmente mirata e circoscritta.

Al fine di rispettare il principio di rotazione, ciascun utente potrà accedere alla sala di studio per non più di due volte a settimana . Inoltre, all’atto della prenotazione non è possibile richiedere di prenotare per più di una giornata (ovvero la prenotazione deve essere effettuata di volta in volta).

Le visure catastali sono svolte esclusivamente in caso di effettiva necessità (improrogabili scadenze di natura amministrativa; conclusione di percorsi di studio, quali, ad esempio, laurea e dottorato di ricerca; sostenimento di esami universitari), opportunamente motivata per iscritto nella richiesta, da inoltrare all’indirizzo as-mc@beniculturali.it (as-mc.camerino@beniculturali.it per la Sezione di Camerino) . In tutti i restanti casi il servizio si intende sospeso fino a una nuova comunicazione .

E ‘garantita per corrispondenza la ricerca della documentazione militare (ruoli matricolari e liste di leva). Prima di inviare la richiesta all’indirizzo as-mc@beniculturali.it è possibile svolgere in autonomia la ricerca sulle rubriche alfabetiche digitalizzate ( clicca qui per consultare le rubriche alfabetiche ). Si prega di inviare in formato PDF eventuali allegati alla mail di richiesta.

Per maggiori informazioni invitiamo tutti gli interessati a prendere visione del Regolamento temporaneo della sala di studio ( clicca qui per visualizzare il documento ).

Torna su